Milan, affare Sosa: il Besiktas dice no

Ancora incerto il futuro di Josè Sosa. Accostato al Milan negli ultimi periodi, le difficoltà per vederlo a Milanello aumentano sempre di più.

Anche il presidente del Besiktas Fikret Orman ha blindato il suo pupillo che negli ultimi giorni ha manifestato di voler andare via:

Credo che Sosa stia prendendo in giro la nostra intelligenza. Quello degli atti terroristici che possono colpire la sua famiglia è solo un pretesto. I terroristi si sono fatti esplodere anche a Parigi, a Donetsk c’è la guerra in corso e non dimentichiamoci che siamo in un clima come quello dell’11 settembre. La verità è che Sosa vuole andare al Milan ma trattare con un giocatore sotto contratto senza il nostro consenso è sia moralmente che soprattutto legalmente un crimine; noi non vogliamo cederlo“.

LASCIA UN COMMENTO