wwwe

Il matrimonio tra Roberto Mancini e l’Inter rischia di sciogliersi ancora ma, soprattutto, all’improvviso. Le cause sono molteplici: dalle divergenze di mercato (caso Tourè) alla mancanza chiarezza sulle figure societarie (incontro ‘inutile’ con il CEO Bolingbroke) e, per finire, alla chiamata dell’Inghilterra. Le parole di Mancini sono state chiare:

“Inghilterra? Se vogliono sanno dove trovarmi. L’accostamento mi fa piacere”. 

Come dire, se arriva la chiamata, io la valuto con molta attenzione. Una frizione evidente e che rischia di una tempesta. Oggi sarà una giornata decisiva. Si attende una presa di posizione in materia da parte della nuova proprietà Suning ma il caso Mancini, dopo quello Icardi, è scoppiato all’improvviso e con effetti abbastanza immediati.