Lazio, il golpe turco blocca una cessione

Sembrava fatta per Ogenyi Onazi al Trabzonspor. E di fatto è così, visto che il club turco ha avuto la meglio su Besiktas, Sunderland e West Ham trovando l’accordo con società e giocatore. Poco più di sette milioni alla Lazio, quadriennale da 1.5 a stagione per il giocatore.

Ma il colpo di Stato dell’esercito contro il regime islamista di Erdogan, scoppiato in serata, ha bloccato la trattativa e rimandato ogni valutazione in futuro. Difficile, ora, capire quante siano le chances di riuscita per l’affare: i buoni rapporti tra il club di Trebisonda e quello della Capitale (ricordiamo l’affare Cavanda) potrebbero facilitare un matrimonio calcistico che si fa sempre più complesso.

LASCIA UN COMMENTO