Lazio, il punto sul mercato: pronti due acquisti

La goccia che ha fatto traboccare il vaso. Sembra soltanto un modo di dire ma è quanto accaduto a Roma, sponda biancoceleste, con le precoci dimissioni di Marcelo Bielsa, “loco” di nome e di fatto. La frattura tra società e tifoseria è netta, verosimilmente irreparabile. Sono tremila i tifosi della Lazio scesi in piazza per protestare contro la presidenza del patron Claudio Lotito. In panchina, al posto del prossimo neotecnico dell’Argentina, è stato richiamato in fretta e furia Simone Inzaghi.

Alcuni nomi del mercato propinati da Bielsa sono stati abbandonati, vedi Alexander Pato che ha tra l’altro dichiarato di non volersi muovere dal Brasile, mentre altri obiettivi sono comunque rimasti in orbita Lazio.

A Formello si è visto finalmente Ivan Vargic, portiere croato classe 1987 ingaggiato già a gennaio e lasciato in prestito a terminare la sua stagione con il Rijeka. Tra i pali della squadra capitolina lo spazio sembra quindi ridursi per i vari pretendenti alla titolarità, possibile la partenza di uno tra Berisha e Marchetti.

Rientrato il caso Felipe Anderson, anche Keita come il brasiliano ha raggiunto gli altri al ritiro di Auronzo. Se il primo ha manifestato sui social la voglia di rimanere a vestire la maglia della Lazio (nonostante il desiderio di partecipare alle Olimpiadi di Rio), lo spagnolo sembra soltanto di passaggio ed ha già le valigie pronte per una qualsiasi destinazione un minimo appetibile. Sul giovane talento ex Barcellona vige lo sguardo attento dell’Inter che è in trattativa, inoltre, anche per Antonio Candreva. L’esterno titolare della Nazionale di Antonio Conte ha espresso alla dirigenza il desiderio di voler cambiare aria; su di lui ci sono anche Chelsea e Psg che monitorano la situazione ma chi sembra fare sul serio è il Napoli di De Laurentiis.

Tare sta stringendo per Jordan Lukaku viste le complicazioni nell’arrivare a Adriano. La fascia sinistra dovrebbe essere dunque territorio del belga, reduce dagli Europei con la rosa di Wilmots, che arriverà a Roma per una cifra vicina i 6 milioni di euro.

Il Genoa di Preziosi sta stringendo per Gentiletti, il sostituto dovrebbe arrivare dal Gremio: si tratta di Pedro Geromel, trentenne difensore centrale brasiliano.

Infine per l’attacco sembra ormai ad un passo Enner Valencia. La punta ecuadoregna ha dato già il suo benestare alla dirigenza biancoblu e l’accordo col West Ham pare ormai ad un passo sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Non spaventa l’inserimento dello Swansea di Guidolin.

La Lazio, tra tifo e il punto sul mercato cerca di ricucire uno strappo che inesorabilmente continua ad allargarsi.

LASCIA UN COMMENTO