Cessione Milan: i cinesi cambiano idea sulle quote

Come riportato da Milan Tv, non avverrà neanche in questa settimana la tanto aspettata firma del contratto preliminare tra Fininvest e la cordata cinese interessata ad acquisire quote del Milan.

CESSIONE MILAN: Come riportato da il Corriere della Sera, al termine di un incontro tenutosi nella residenza di Silvio Berlusconi ad Arcore insieme a Galliani, Sal Galatioto avrebbe chiarito la nuova posizione degli investitori cinesi che ad oggi vorrebbero acquisire immediatamente l’intero pacchetto (100%) del Milan senza rateizzare (prima 80% e dopo tre anni l’altro 20%) e avendo sin da subito dopo il closing pieni poteri di gestione della società.

LASCIA UN COMMENTO