Esclusiva, ag. Badelj: “No al Torino per due motivi. Mihajlovic mi disse che…”

Milan Badelj, attualmente in forza alla Fiorentina, è in vacanza dopo aver partecipato ad Euro 2016 con la Nazionale allenata da Ante Cacic. Sono molte, però, le voci che hanno interessato il suo futuro: in primis, quelle che hanno accostato il giocatore a Roma e – nelle ultime ore – Torino.

Per fare chiarezza sulla situazione del suo assistito, Dejan Joksimovic – agente del giocatore – ha parlato in esclusiva ai microfoni di OkCalciomercato.

“A dire il vero – spiega – non abbiamo parlato con nessuno ultimamente, stiamo aspettando che Badelj torni dalle vacanze. Dopodiché, parleremo prima di tutto con la Fiorentina per capire se hanno qualche intenzione di venderlo”.

Nelle ultime ore si è parlato tanto di un interessamento del Torino…
“Non penso che il Torino sia da considerare perché non possono permettersi il suo ingaggio. Inoltre, Sinisa Mihajlovic, mentre era al Milan lo scorso anno, mi ha detto che il giocatore è troppo lento per lui. Sarebbe un passo indietro per la sua carriera, pertanto il Torino è da escludere al 99%”.

Resta viva l’ipotesi Roma?
“Per quanto riguarda gli altri club italiani, per il momento non ci sono stati contatti”.

LASCIA UN COMMENTO