Il futuro di Pogba potrebbe essere a Manchester, sponda United, dove il calciatore è cresciuto per poi partire a costo zero nell’estate del 2012 verso Torino. Nelle ultime ore, secondo quanto riportato da Sky Sport il suo procuratore Mino Raiola è stato avvistato a Manchester e presto potrebbe formulare assieme ai dirigenti dello United un’offerta ufficiale da presentare ai bianconeri: si parla di una cifra di poco superiore ai 100 milioni al club e 13 netti al francese. La Juve per adesso fa muro, sia perché il 20% lo incasserebbero Pogba ed il suo agente, sia, forse soprattutto, perché senza il “Polpo” l’assalto alla tanto agognata Champions League sarebbe certamente molto più difficile.