Inter, tutto su Candreva: i dettagli dell’affare

L’Inter fa all-in per Antonio Candreva. La cena di ieri sera tra il ds nerazzurro Piero Ausilio e Federico Pastorello, agente del giocatore, ha ulteriormente avvicinato le parti, da tempo al lavoro per trovare un accordo che possa far felice anche il presidente della Lazio, Claudio Lotito.

“Devono parlare le due società e speriamo che lo facciano nei prossimi giorni”, ha spiegato il procuratore a SportItalia all’uscita dal ristorante. Parole che fanno ben intendere come l’ostacolo più grande, al momento, resti dunque il prezzo richiesto dai biancocelesti: venticinque milioni. L’Inter, dal canto suo, spera di abbassare le pretese facendo leva sulla volontà del giocatore, sempre più deciso a lasciare la Lazio dopo cinque stagioni a Roma. I nerazzurri, infatti, non sono ancora andati oltre i 18 milioni più bonus ed hanno intenzione di non superare i 20 milioni, nella prossima offerta, per assicurarsi il cartellino del Nazionale azzurro.

Date le complicazioni per arrivare a Gabriel Jesus, sempre più vicino al Manchester City, quella che porta a Candreva è una pista che l’Inter si sta tenendo stretta. Mancini ha espressamente richiesto un interprete importante per il fronte offensivo e, per questo, l’acquisto di “Romoletto” allevierebbe anche i malumori del tecnico jesino, che vive un momento difficile con la società di Corso Vittorio Emanuele.

Insomma, quello di Antonio Candreva è un nome che in casa nerazzurra mette d’accordo tutti. La prossima settimana potrebbe essere quella buona per chiudere.

LASCIA UN COMMENTO