L’Inter ci ha davvero provato per Joao Mario. Ma lo Sporting Lisbona ha detto no. A confermare il tutto ci ha pensato il padre del trequartista portoghese, Joao Mario Eduardo, ai microfoni del quotidiano lusitano DN:

“Le offerte sono discusse dall’agente autorizzato, cioé Kia Joorabchian, con il presidente dello Sporting. Io sono stato informato che il club ha rifiutato due offerte: una da 35 mln più 10 di bonus dell’Inter e un’altra del Liverpool da 40 mln. Non ho mai fatto pressioni affinché accettassero questa o l’altra proposta. Mio figlio è un professionista, sa che ha un contratto con lo Sporting, non ha mai voluto creare problemi”.

Il padre continua:

“Resto stupito quando sento che Joao Mario vuole andare via o quando qualcuno dice che vuole creare un clima di guerra solo perché il club ha rifiutato queste proposte. Ora, se dovesse esserci un progetto sportivo ed economico che lo aiuti a crescere, io ho il dovere di pensarci”.