L’esperienza di Simone Zaza alla Juventus sembra arrivata ai titoli di coda. Come riporta la Gazzetta dello Sport, l’ufficialità dell’approdo di Gonzalo Higuain alla corte di Allegri ha complicato la situazione del centravanti lucano, che rimanendo in bianconero potrebbe trovarsi a recitare un ruolo da comparsa come nella passata stagione.

La sua voglia di giocare dovrebbe portarlo lontano da Torino, pur essendo egli intenzionato a rimanere in Italia: per questo motivo l’attaccante della Nazionale ha rifiutato un’offerta proveniente dal Wolfsburg ed aspetta che si facciano avanti società del nostro massimo campionato. Sembrano essere in particolare tre le squadre di Serie A interessate al centravanti classe 1991: la Roma, che dovrebbe tramutare il proprio interesse in offerta solo in caso di partenza di Edin Dzeko, che sembra piacere all’Inter, ma anche il Milan, che potrebbe inserirsi nella trattativa nel caso in cui venga ceduto Carlos Bacca, ad un passo dall’addio ai rossoneri.

L’ultima società italiana affascinata dall’idea di poter prelevare dalla Juventus l’ex giocatore del Sassuolo è la Sampdoria: per Zaza sarebbe un ritorno in blucerchiato, ma per adesso quest’ipotesi sembra più un sogno della società genovese che una possibile realtà.