Forte presa di posizione del Palermo Calcio. Dopo l’articolo sibillino della Gazzetta dello Sport pubblicato stamani, ecco la ferma risposta del club rosanero, attraverso un comunicato ufficiale presente sul proprio sito:

“Con riferimento alla notizia pubblicata in data odierna sulla pagina on line della Gazzetta dello Sport dal titolo ‘Grana Dybala – Stoppati i soldi di Vazquez. Bloccato il mercato del Palermo’, la società U.S. Città di Palermo S.p.A. smentisce formalmente ed integralmente il contenuto dell’articolo, sottolineandone l’assoluta falsità, infondatezza e pretestuosità, essendo esso finalizzato esclusivamente a ledere l’immagine della società in generale ed a creare pregiudizio alla stessa durante il periodo di calcio mercato.

Comunica di avere già diffidato formalmente la Gazzetta dello Sport a rettificare immediatamente la notizia, specificando che la U.S. Città di Palermo S.p.A. ha rispettato tutti gli accordi  nei confronti della Pencil Hill Ltd a totale definizione di ogni rapporto con la stessa, così come risulta dall’allegata dichiarazione resa dall’avv. Gianluca Retucci, legale della società.

In ordine ai danni subiti e subendi a causa della pubblicazione della superiore notizia, la U.S. Città di Palermo S.p.A. si riserva di tutelare i propri diritti presso le competenti autorità giudiziarie nei confronti di tutti i soggetti responsabili.
Avv. Enrico Sanseverino
Avv. Francesco Pantaleone”