Matri al Sassuolo, si attende la fumata bianca

Con l’ultimo turno preliminare di Europa League alle porte, il Sassuolo sembra aver trovato il suo nuovo centravanti: si tratta di Alessandro Matri, in uscita dal Milan e reduce dal prestito alla Lazio nella passata stagione (19 presenze e 4 gol).

SASSUOLO AD UN PASSO DA MATRI

In serata ci sarà un incontro tra Galliani e Carnevali, amministratore delegato del club emiliano, per limare gli ultimi dettagli della trattativa. L’ex attaccante del Cagliari ha deciso di accettare la proposta del Sassuolo, riducendosi l’ingaggio da 2.5 a 1.2 milioni di euro. Resta solo da accordarsi sulla durata del contratto, che dovrebbe essere biennale o triennale in modo da spalmare l’ingaggio.

Su Matri aveva chiesto informazioni anche anche il Villareal, ma ha prevalso la volontà del giocatore di restare in Italia, provando magari a raggiungere una storica qualificazione alla fase a gironi dell’Europa League con il club neroverde.

LASCIA UN COMMENTO