Juventus, sempre Matuidi nel mirino

Mentre si avvicina l’arrivo, o meglio il ritorno, di Cuadrado dal Chelsea con la formula del prestito, la Juventus continua a lavorare al dopo Pogba. Sfumate le piste Witsel e Matic, resta in gioco solo l’opzione Matuidi.

Il francese vorrebbe lasciare il Psg e gradirebbe il trasferimento in bianconero. Il suo procuratore Mino Raiola ha già raggiunto un accordo con la Juventus, ma resta ancora da convincere il club parigino. Matuidi è ai margini del progetto di Emery e nella prima giornata di Ligue 1 è subentrato solo al 72′, tuttavia per il centrocampista il Psg non è disposto a fare sconti.

La richiesta è sempre di 40 milioni. La Juventus è disposta ad alzare la prima offerta di 20 milioni fino a 25, ma l’impressione, come riportato dai media francesi, è che l’operazione si possa chiudere con i due club che incontrino un’intesa a 30 milioni di euro.

La definizione dell’affare è ancora lontana e per questo Marotta non abbandona la pista Luiz Gustavo, al momento unica alternativa a Blaise Matuidi.

LASCIA UN COMMENTO