Dopo una campagna acquisti che ha fatto ben capire che vuole vincere, e intende farlo subito, la Juventus inizia a muoversi anche per il futuro. Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla nostra redazione, i bianconeri avrebbero messo gli occhi su un nuovo talento brasiliano: si tratta di Evander Ferreira del Vasco da Gama. Classe 1998, si è distinto soprattutto ai Mondiali under 17.

CHI È EVANDER FERREIRA, IL “BABY FENOMENO”

Ma andiamo a vedere le sue caratteristiche: può giocare sia come trequartista che come seconda punta, ha buona visione di gioco e una discreta stazza fisica che gli consentono di destreggiarsi con grande sicurezza negli spazi affollati a centrocampo e di mettere a segno parecchi assist. Molto bravo anche sui calci piazzati e nei tiri dalla distanza. Per caratteristiche, non è un bomber di razza ma sa rendersi molto pericoloso grazie ai suoi inserimenti senza palla. Come molti brasiliani, forse è un po’ carente nella fase difensiva. Ora, come succede spesso per ogni giocatore carioca con abilità leggermente sopra la norma, in patria viene paragonato a Neymar. Come se non bastasse il campioncino ha come idolo niente meno che Leo Messi, insomma, le premesse sono buone; vedremo se il “baby-fenomeno” sarà un vero “craque” o sarà solo una di quelle promesse mai mantenute che spesso si sono viste nel calcio. Nel frattempo in Europa molti club si sono interessati a lui in passato, ma ora la Juve sembra voler fare sul serio.