POST MIRABELLI

In casa nerazzurra si pensa già al domani e ai futuri sostituti di Mirabelli: il nome di Cordoba, come riporta il Corriere Dello Sport, è in cima alla lista del gruppo Suning. Prendere un osservatore come il colombiano per poi pensare anche a soluzioni interne, magari figure che possono affiancare l’ex numero 2 interista: Manighetti e De Franceschi sono pronti a questo nuovo ruolo. Il tutto ormai è deciso, invece, in casa rossonera: il Milan 2.0 sarà targato anche dalla vecchia scuola, dirigenziale, Inter: Fassone e Mirabelli andranno a comporre il nuovo scheletro della società cinese. Il Diavolo aggiungerà, al proprio team dirigenziale, una figura storica, probabilmente un ex-giocatore da sempre amato dal pubblico di San Siro.