Sceso in campo nella sfida del Franchi tra Fiorentina e Atalanta terminata 0-0, Milan Badelj non è affatto sicuro di continuare ad indossare la maglia viola ancora a lungo. Il centrocampista croato sembrava destinato a cambiare aria già in estate, ma nessuno degli interessamenti che vantava si è poi concretizzato.

BADELJ GRADISCE IL MILAN, LA FIORENTINA RIFLETTE

 

Secondo quanto riferito in esclusiva alla redazione di Ok Calciomercato, ci sono serie possibilità che il ventisettenne di Zagabria vada al Milan a gennaio. Del rinnovo con la Fiorentina al momento non si parla e, considerando che il suo contratto scade a giugno 2018, la prossima sessione invernale di mercato sarà l’ultima nella quale la società toscana potrà monetizzare adeguatamente la sua cessione.

Per evitare di rinforzare una diretta concorrente per l’Europa, la Fiorentina preferirebbe venderlo all’estero, ma la volontà del giocatore potrebbe fare la differenza. Montella lo aspetta al Milan, soprattutto dopo l’infortunio di Montolivo: il giovane Locatelli piace tanto, ma sarebbe molto utile ai rossoneri l’acquisto di un regista d’esperienza.