Il Milan, in relazione a Gianluigi Donnarumma e in risposta alle tante squadre pronte ad assicurarsi il giocatore di soli diciassette anni, ha parlato più volte – anche pubblicamente – di vera e propria “incedibilità”.

PRESSING DEL REAL MADRID SU DONNARUMMA

Stando a quanto riportato dal Mundo Deportivo, però, Zinedine Zidane ha chiesto al Real Madrid un ulteriore sforzo per minare la permanenza in rossonero dell’erede di Gigi Buffon. L’azzurro resta un tesoro unico per la società di Berlusconi e l’intera Serie A, ma tutto ha un prezzo e non è da escludere una maxi offerta, con mittente Florentino Perez, che possa far vacillare le certezze milaniste aprendo di fatto ad importantissimi scenari.