L’Inter ha scelto: tutto su Gagliardini

Uno dei tanti talenti della sorprendente Atalanta. Pioli e l’Inter hanno scelto Roberto Gagliardini come uomo nuovo per il centrocampo. 

Per dare continuità ad un progetto serve stabilità tecnica, soprattutto a centrocampo. Lo sa bene il tecnico nerazzurro che sta spingendo molto per portare tra i suoi il 22enne bergamasco. Ausilio ha già avviato i contatti con l’Atalanta, visto anche lo spazio libero in rosa lasciato dal partente Felipe Melo, destinazione Palmeiras.

L’INTER VUOLE GAGLIARDINI ANCHE A GENNAIO: PRONTI 25 MILIONI

Ragionando in vista della seconda parte di stagione, Gagliardini potrebbe rappresentare per l’Inter una garanzia immediata, nonchè un investimento di prospettiva molto ampia. Cresciuto nel prolifico vivaio della Dea, il centrocampista ha passato due stagioni tra Spezia e Vicenza, approdando questa stagione in Serie A.

Nell’arco delle tredici presenze in campionato, ha collezionato due assist e le attenzione di tante grandi italiane. I nerazzurri, per arrivare prima di tutti sono pronti a spendere 25 milioni, probabilmente di più di quanto vogliano offrire Juventus o Milan. L’obiettivo principale sarebbe quello di accaparrarselo in questa sessione o, se non fosse compatibile con le volontà della squadra di Gasperini, riservarsi una “prelazione” per giugno.

Come ripetuto spesso negli ultimi giorni, alla Pinetina serve un giocatore pronto, uno in grado di inserirsi immediatamente nei meccanismi di Pioli. Si era pensato a Lucas Leiva, con tanto di accordo già raggiunto con il Liverpool per il prestito, ma al momento un giovane di quantità e prospettiva come Gagliardini è diventato la vera priorità.

LASCIA UN COMMENTO