Esclusiva OkC, ds Udinese: “Widmer resta, e su Heurtaux…”

Nereo Bonato, direttore sportivo dell’Udinese, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di OkCalciomercato.it, commentando il mercato dei bianconeri, sia in entrata che in uscita.

BONATO AD OKC: “VORREMMO DARE SPAZIO A CHI GIOCA MENO, MAGARI IN PRESTITO”

Il ds dei friulani ha parlato di una delle questioni più spinose in casa Udinese: la permanenza di Silvan Widmer.

Nonostante diverse big (italiane e non) si siano interessate allo svizzero, stando a quanto asserisce Bonato, Widmer non dovrebbe muoversi da Udine, almeno in questa finestra di mercato.widmerPer completare il quadro sul mercato in uscita dell’Udinese, il dirigente bianconero si è espresso anche sulla situazione di Heurtaux e su quella degli esuberi.

BONATO AD OKC: “PER LA CESSIONE HERTAUX NESSUNA NOVITA’ AL MOMENTO”

Thomas Heurtaux non sta trovando molto spazio con Del Neri e avrebbe chiesto alla società di essere ceduto. Nonostante l’Udinese non intenda ostacolare la volontà del giocatore, a poche ore dalla fine del mercato non sembrano esserci piste percorribili e la cessione potrebbe non realizzarsi già a gennaio. Un’altra priorità dei friulani è quella di sfoltire la rosa, e l’idea di Bonato e Pozzo sarebbe di cedere in prestito i giocatori che stanno trovando meno spazio.

Tutt’altra questione per il mercato in entrata. Il ds bianconero considera sufficienti gli aquisti di Gnoukouri e Kevin Lasagna (per giugno, ndr) e non interverrà ulteriormente per migliorare la rosa.

Dunque, se il mercato in entrata dell’Udinese è da considerarsi chiuso, quello in uscita è ancora tutto da vivere.

LASCIA UN COMMENTO