Monchi rivela: “Offerte? Non solo dalla Roma…”

“Sono tifoso del Siviglia, ma avevo bisogno di cambiare aria e di fare un’esperienza diversa”. Inizia così l’intervista di Monchi al portale spagnolo Cinco Dias. Il dirigente classe ’68 è promesso sposo della Roma (come confermato da Walter Sabatini), ma a quanto pare i giallorossi non sono gli unici che si sono mossi per ingaggiarlo.

ROMA, MONCHI NON HA FRETTA

Proseguendo, Monchi afferma: “Ora ho molte offerte. Chiaramente il mio futuro non sarà in Spagna. C’è una proposta della Roma, che è la più vicina a me, ma non è l’unica offerta. Deciderò senza fretta”.

Se il trasferimento dello spagnolo in Italia dovesse concretizzarsi, probabilmente arriverebbero in giallorosso anche alcuni suoi “fedelissimi”. Unai Emery, ad esempio, è già stato contattato per sostituire Luciano Spalletti.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Napoli su Samir
Articolo successivoMilan, nel mirino c’è Kovacic
Matteo Mosciatti
Studente romano di Scienze della comunicazione, sviluppa in campo e alla tastiera le sue passioni per il calcio e il tennis più o meno da quando è nato. Profondo estimatore dei calciatori mancini, del sushi e dei Coldplay, lavora per affermarsi come telecronista sportivo. Caporedattore di Ok Calciomercato.

LASCIA UN COMMENTO