Genoa, pronta una totale rivoluzione in difesa

Il Genoa si prepara all’ennesima rivoluzione al termine di questa stagione. Questa volta, il reparto che più verrà modificato è quello della difesa. Il “Grifone” ha dimostrato di avere una scarsa tenuta difensiva in svariate occasioni durante il campionato. È per questo che la dirigenza sta pensando di sostituire parecchi elementi del reparto arretrato.

IZZO, ORBAN, GENTILETTI, BURDISSO E MUNOZ: IL GENOA PREPARA LA RIVOLUZIONE

Il primo che lascerà i rossoblu, ovviamente per motivi extra-calcistici, è Armando Izzo il quale probabilmente dovrà restare lontano dai campi per tutta la prossima annata calcistica.

I due argentini Orban e Gentiletti sono quelli che meno hanno convinto: l’ex Valencia ha richieste per fare ritorno in Liga, l’altro può finire col rientrare in patria. Il capitano,

Nicolas Burdisso, sembrava quello più sicuro di rimanere. Invece la dirigenza ligure ci sta pensando, il centrale è in scadenza a giugno e ancora non si è parlato di alcun rinnovo.

Infine ci sono Ezequiel Munoz e Davide Biraschi, destinati a giocare un’altra stagione in Liguria.

LASCIA UN COMMENTO