Continua la caccia al portiere che dovrà difendere i pali del Torino nella prossima stagione. Appurati i prossimi addii di Hart e Padelli, c’è bisogno di un numero uno più autorevole del giovane Milinkovic-Savic. Dopo aver pensato a Skorupski, dove però c’è la forte concorrenza del Napoli, si è tornati a guardare altrove. Più precisamente alla Liga.

IL TORINO PENSA A SALVATORE SIRIGU PER IL PROSSIMO CAMPIONATO

I granata, secondo quanto è scritto su torinogranata.it, sono tornati a pensare di ingaggiare Salvatore Sirigu. Il portiere nel giro della Nazionale è stato prima scartato dal Siviglia e ora sta militando in un Osasuna sempre più vicino alla retrocessione. Il cartellino dell’ex Palermo resta, tuttora, di proprietà del Paris Saint-Germain. I francesi hanno fatto intendere di volersi disfare del 30enne nella prossima finestra di mercato, visto e considerato che l’estremo difensore andrà in scadenza a giugno 2018. Se la società di Cairo dovesse riuscire a convincere il club francese poi ci sarebbe da superare l’ostacolo ingaggio. Il calciatore guadagna 3.5 milioni l’anno, stipendio che Sirigu, in tal caso, dovrebbe probabilmente accettare di ridursi.