Napoli: è caccia al vice Callejon

Josè Maria Callejon è una delle pedine fondamentali del Napoli di Sarri. L’esterno spagnolo si sta rendendo protagonista di una stagione straordinaria, al netto delle 13 reti e 15 assist totali.

Il contratto recita scadenza giugno 2020 e la permanenza in azzurro appare quasi scontata. Trovare il pelo nell’uovo però è abbastanza facile, e un problemino potrebbe rivelarsi presto. Con 30 anni appena compiuti, Callejon non garantisce la stessa tenuta fisica delle ultime stagioni.

Ragion per cui De Laurentiis si sta già muovendo per trovare un altro esterno che permetta un po’ di turnover.

I 4 OSSERVATI SPECIALI

La società partenopea avrebbe messo nel mirino 4 giocatori, non tutti inavvicinabili.

Secondo il Corriere dello Sport, i quattro osservati speciali sarebbero Denis Suarez del Barça, Iker Muniain (Atheltic Bilbao), Bertrand Traoré del Chelsea e Milot Rashica del Vitesse.

Per quanto riguarda l’albanese, la trattativa potrebbe essere rallentata dallo status di extracomunitario. Suarez e Munian, invece, sono le prime scelte di De Laurentiis e Sarri.

Il Napoli dunque, lavora per trovare un vice-Callejon, e il profilo ricercato è quello di un giovane con esperienza a livello internazionale. Inevitabilmente, come abbiamo visto dai nomi sopraelencati, per portare in Italia uno di questi giocatori, De Laurentiis dovrà metter mano al portafogli, pesantemente.

 

LASCIA UN COMMENTO