Dire che gli ultimi giorni siano stati impegnativi per il nuovo ds del Milan Mirabelli è dire poco. I rossoneri si stanno muovendo con ampio anticipo sul mercato, con ottimi risultati. É notizia di ieri quella dell’incontro con l’Atalanta per trattare il cartellino di Franck Kessié. L’ivoriano era stato promesso alla Roma per una cifra vicina ai 28 milioni di euro. Il Milan avrebbe però superato l’offerta giallorossa facendo leva su Andrea Petagna. Come scrive sul proprio sito Gianluca Di Marzio, i rossoneri detengono il 50% dei ricavi della cessione della punta durante questa sessione di mercato (il 30% per la prossima), ma si dicono disposti a rinunciarvi. La mossa tattica è stata importante ma c’è sicuramente da aspettarsi un rilancio capitolino.

IL MILAN SUPERA LA ROMA PER KESSIÉ E PUNTA ANCHE DUNCAN

L’affaire-Kessié non è l’unico a tener banco a Milano. Mirabelli, infatti, sta lavorando anche alla pista che porterebbe ad Alfred Duncan del Sassuolo. Il classe ’93 quest’anno ha sorpreso diversi addetti ai lavori per gli evidenti miglioramenti in fatto di qualità (la quantità non è mai stata messa in discussione) e potrebbe risultare fondamentale nella futura cerniera di centrocampo rossonera. I contatti sono stati avviati e seguiranno diversi sviluppi già dai prossimi giorni. L’unica certezza è che il nuovo Milan ripartirà dai giovani.