Il Crotone è impegnato nella difficile lotta salvezza insieme all’Empoli di Martusciello. Sono quattro, le lunghezze che separano gli squali crotonesi dall’ultimo posto disponibile per rimanere nella massima serie.

La squadra di Nicola non vuole arrendersi all’ipotesi retrocessione, gli undici punti racimolati nelle ultime cinque di campionato testimoniano il buon momento dei rossoblu. Domenica prossima il Crotone farà visita al Pescara, fanalino di coda mentre l’Empoli dovrà vedersela contro il Bologna al Castellani. Noi di okcalciomercato.it abbiamo contattato in esclusiva il direttore sportivo dei calabresi, Giuseppe Ursino.

LA CARICA DI URSINO: “CREDIAMO FERMAMENTE NELLA SALVEZZA”

“Il Crotone è impegnato nella corsa salvezza, quanto credete in questo traguardo?”

“Crediamo molto, noi andiamo per la nostra strada. Dobbiamo fare il massimo dei punti in queste quattro partite e poi vedremo all’ultimo che classifica sarà. Noi ci crediamo fermamente perché in questo momento la squadra sta giocando veramente molto bene”.

LA PERMANENZA DI NICOLA

“Nicola rimane anche in caso di retrocessione?”

“Noi siamo abituati a prendere decisioni a campionato finito. Il mister è un grandissimo allenatore, uno dei più bravi che abbia mai avuto. Sta dando tutto, per quanto riguarda il futuro dobbiamo aspettare la fine del torneo in corso”.

TROTTA E FALCINELLI

I due attaccanti in forza al Crotone, sono arrivati in Calabria in prestito dal Sassuolo. La permanenza non è affatto scontata.

“La situazione di Trotta e Falcinelli?”

“Trotta e Falcinelli? Sono due calciatori del Sassuolo, presi in prestito. Vediamo cosa succederà a fine anno ma sicuramente sono due giocatori che possono ambire a traguardi molto importanti. Non abbiamo nessun accordo con il Sassuolo per il futuro, nemmeno in caso di permanenza in Serie A”

CAPITOLO CORDAZ

L’ottima stagione di Alex Cordaz, estremo difensore del Crotone, ha attirato l’attenzione di diversi club della Serie A.

“Veniamo al suo portiere: è vero che Cordaz interessa a qualche club di Serie A?”

“Cordaz? Io non so niente. Il rendimento di quest’anno, però, ha certamente attirato qualche interesse. Ad oggi, non ho avuto nessuna richiesta da altre società”.

La favola del Crotone ha appassionato moltissimi tifosi, la bravura della società ha condotto il club calabrese nella massima serie del calcio italiano ed ora, a quattro gare dalla fine del campionato, Falcinelli e compagni stanno lottando per una miracolosa permanenza in Serie A. Non importa quale sarà il verdetto finale: i tifosi rossoblu possono dormire tranquilli, la serietà alberga nel lido calcistico di Crotone.