Il countdown verso la fine di questa stagione di Serie A prosegue. I verdetti sul campo reale si stanno lentamente delineando, quelli su campo virtuale vogliamo sperare vi stiano soddisfacendo. Per chi ancora fosse in corsa per qualcosa di importante nelle proprie leghe di fantacalcio, noi siamo qui. Continuiamo ad aiutarvi con i nostri soliti, modestamente ottimi, consigli su chi schierare e chi no. Le probabili formazioni sono materiale raccolta da www.skysport.it

NAPOLI-CAGLIARI

Da lanciare assolutamente Callejon, arriva dal gol all’Inter ed è in splendida condizione di forma. La sorpresa può essere Milik, è in ballottaggio con Insigne ma anche da subentrante può far bene. Nei sardi Isla rappresenta un rischio da non correre, Borriello il migliore ma contro la difesa partenopea faticherà anche lui.

JUVENTUS-TORINO

Tutta l’Italia fantacalcistica si chiede se puntare su Belotti: noi vi diciamo di sì, può darsi non segni ma comunque farà bene. Tra i bianconeri occhio al turnover. Buffon e Marchisio dovrebbero riposare, Neto resta un portiere affidabile.

UDINESE-ATALANTA

Chi riscatterà una prova incolore è Jankto. Mentre Perica sta facendo meglio di Thereau. Gomez non è al meglio, ma uno così lo si mette sempre. Scalda i motori Caldara.

LAZIO-SAMPDORIA

Biancocelesti sull’onda dell’entusiasmo: Immobile vuole riprendersi la scena. Lasciare fuori Keita in questo momento è punibile con la pena di morte. Tra i blucerchiati, Quagliarella rischia di non toccare palla.

CHIEVO-PALERMO

Bene Cacciatore, Castro ma non Hetemaj che non è al meglio. Tra i rosanero Diamanti sta rispolverando la sua migliore condizione, ma senza una spalla come Nestorovski difficilmente luccicherà.

GENOA-INTER

Match tra squadre in crisi, barcollanti e poco affidabili nei reparti arretrati. Simeone e Icardi vorranno risollevare le sorti delle rispettive squadre, vanno messi. Meglio Gagliardini di Miguel Veloso.

SASSUOLO-FIORENTINA

I Viola dietro sono un po’ ballerini. Berardi stavolta si può schierare, meno Matri che dovrà sostituire Defrel. Tra i gigliati meglio il rientrante Kalinic che un opaco Bernardeschi.

PESCARA-CROTONE

Gli squali cercano punti salvezza in casa dell’altra neopromossa ma già retrocessa. Senza Falcinelli, la responsabilità è sulle spalle di Trotta. Si può puntare con convinzione sui due terzini Rosi e Zampano.

EMPOLI-BOLOGNA

I toscani non devono mollare, c’è il Crotone di Nicola che corre veloce. Sicuramente Pasqual è uno dei migliori, Pucciarelli sembra essersi svegliato da un lungo letargo. Destro ha deciso di cominciare a fare gol proprio ora che un bonus può fare la differenza, date fiducia all’attaccante ex Roma.

MILAN-ROMA

La Roma vive un momento particolare. I rossoneri zoppicano da qualche turno. La sorpresa può essere Pasalic, meglio Suso e Deulofeu rispetto a Carlos Bacca. Nei giallorossi, via libera per Paredes, Salah più di Dzeko.