La rincorsa in classifica alla Roma continua, magari col sorpasso che può avvenire già in questa giornata di campionato. Il Napoli, tra presente e soprattutto futuro, stila i piani di calciomercato per la prossima stagione. Da sistemare in primis i due estremi della formazione di mister Sarri: un portiere che convinca e un’alternativa a Pavoletti. Queste, le dinamiche secondo Il Mattino.

UN TITOLARE PER LA PORTA DEL NAPOLI

Pepe Reina, tramite il suo procuratore, si prepara a richiedere un rinnovo che difficilmente De Laurentiis gli vorrà concedere. La pista che portava a Szczesny si è congelata, l’estremo difensore attualmente alla Roma ha una voglia matta di tornare a giocare in Premier League, che sia con l’Arsenal oppure no, quella è l’intenzione del polacco. Le altre opzioni vengono rappresentate da Neto, già stanco di essere l’ombra di un intramontabile Gigi Buffon, e Salvatore Sirigu, finito nel dimenticatoio nella Liga spagnola.

PAVOLETTI DESTINATO A PARTIRE, IL SOGNO È SIMEONE

Con Pavoletti e Giaccherini destinati a lasciare Castel Volturno, i partenopei sono alla ricerca di un attaccante che possono alternarsi a Arkadiusz Milik nel prossimo campionato. Giuntoli sta sondando il terreno per Simeone del Genoa, si vuole iniziare a capire le pretese dei liguri. Nonostante l’argentino sia un prospetto più che interessante, il club campano non ha nessuna intenzione di volersi svenare.