Il reparto offensivo della Roma sembra destinato a cambiare. 

Ultimamente le voci su un possibile addio di Dzeko si fanno sempre più insistenti. In casa giallorossa ci sono molti elementi da chiarire. Oltre al reale destino dell’attaccante bosniaco, restano da decifrare i casi Totti e Spalletti. Intanto Monchi sembra essere già attivo sul mercato, anche per un eventuale sostituto della punta bosniaca.

ROMA, SE PARTE DZEKO SI VA SUI GIOVANI. DOLBERG E DEFREL I PRIMI NOMI

Il ds spagnolo ex Siviglia, sembra intenzionato a compiere investimenti importanti e di ampio raggio sul futuro. Edin Dzeko ha dato un contributo straordinario in questa stagione e potrebbe essere importante puntare nuovamente sulla sua esperienza.

A Trgioria però si è parlato di due giovani: uno già accostato alla società capitolina, e l’altro è uno di quelli che sta movimentando il mercato di mezza Europa. Stiamo parlando di Grégoire Defrel e Kasper Dolberg. Si tratterebbe ovviamente di due trattative ed investimenti ben differenti. Il francese è già stato vicino alla Roma ed un nuovo interessamento sarebbe un ritorno di fiamma, su una strada già percorsa dalle parti in questione.

Dolberg invece, è una promessa dell’Ajax e potrebbe risultare un affare molto più impegnativo. Il 19enne ha messo a segno 20 gol in stagione, attirando le attenzioni di molte big che la Roma dovrebbe fronteggiare. Le sue caratteristiche sono quelle di una punta leggermente più dinamica rispetto ad Edin Dzeko. Un po’ meno di forza fisica ma qualche soluzione offensiva in più e, vista l’età, una grandissima prospettiva per il futuro.