Ormai sembra definitivo: Carlos Bacca lascerà il Milan

La seconda stagione dell’attaccante in maglia rossonera è andata ben al di sotto delle aspettative. Già la scorsa estate si era parlato si un possibile addio, ma poi le parti avevano deciso di riprovarci, almeno per un altro anno. I 14 gol messi a referto tra Serie A e Coppa Italia non sono abbastanza per insistere. A questo punto l’entourage del 30enne e la società milanese lavorano alla ricerca di una soluzione vantaggiosa per entrambi.

BACCA VIA DAL MILAN: OGGI IL SUO AGENTE IN SEDE

Dopo la terza panchina consecutiva, risulta chiaro come Bacca non rientri nei piani tecnici di Montella. Come riportato da Calciomercato.com , oggi Sergio Barila, agente del giocatore, si è incontrato con Fassone e Mirabelli per trattare la cessione.

Secondo le valutazione delle due parti, il cartellino del giocatore si aggira attorno ai 25-30 milioni di euro. Si tratta di una cifra non indifferente per un calciatore della sua età ma gli acquirenti non mancherebbero. Il colombiano piace soprattutto in Cina ed in Inghilterra ed il suo contratto siglato fino al 2020 dà la possibilità ai rossoneri di effettuare richieste “ambiziose”.