L’ennesimo fallimento stagionale nerazzurro, ha prodotto l’addio di Pioli ed il possibile arrivo di Walter Sabatini, ex direttore sportivo della Roma. Il gruppo Suning, vuole costruire basi solide per centrare gli obiettivi futuri ed il dirigente umbro potrebbe contribuire alla risalita dell’Inter.

I buoni risultati, soprattutto sul lato finanziario, del vulcanico direttore sportivo potrebbero rilanciare le ambizioni di un club importante ed infiammare nuovamente una tifoseria in aperta contestazione con l’operato della società cinese.

SUNING PENSA A SABATINI

Walter Sabatini, il re delle plusvalenze, potrebbe tornare a lavorare per un club italiano. Secondo quanto riportato da Sky Sport, il gruppo Suning avrebbe offerto il ruolo di direttore tecnico all’ex dirigente di Pallotta. La grande esperienza ed i contatti di Sabatini, potrebbero aprire strade inesplorate al club milanese. Il numero uno dell’Inter, sempre nell’occhio del Fair Play Finanziario, vuole fermamente l’aiuto del dirigente italiano per riportare il suo club ai primi posti della Serie A. I nerazzurri sono già al lavoro per il prossimo futuro. Interpreti diversi ma medesimo obiettivo: tornare ad essere grandi.