Roma: sfumato Kessie, Monchi punta Jankto

La Roma ha la necessità di programmare in fretta la prossima stagione sportiva. Con il capitolo allenatore ancora da scrivere, Monchi è impegnato attivamente sul rafforzamento della rosa in previsione del prossimo campionato.

I tentennamenti di Kessie, diviso fra l’offerta economica vantaggiosa del Milan e la vetrina più eccitante (anche a livello europeo) che gli prospettano i giallorossi, hanno convinto il nuovo ds romanista a sondare il terreno su altri obiettivi di mercato. La società capitolina, ha inviato un ultimatum all’entourage del calciatore ivoriano: se entro fine settimana persisteranno i dubbi di Kessie, la Roma virerà su altri profili.

ROMA: OCCHI PUNTATI SU JANKTO

Fra i vari profili analizzati dagli uomini di mercato giallorossi, sembra essere spuntato il nome di Jakub Jankto. Il classe ’96, fresco di rinnovo fino al 2021 con l’Udinese di Pozzo, ha catturato l’attenzione di Monchi che, durante la sessione estiva del calciomercato, potrebbe sferrare l’assalto decisivo alla mezz’ala ceca. Dopo un anno da protagonista in Serie B con la maglia dell’Ascoli Picchio, il giocatore si è confermato nella massima serie mettendo insieme ventotto presenze condite da cinque reti (uno allo Juventus Stadium) e quattro assist. Secondo quanto riportato da ForzaRoma.info, il procuratore di Jankto sarebbe stato ricevuto a Trigoria nei giorni scorsi. È già partita la trattativa per portare il ceco nella Capitale? La Roma non vuole aspettare, il futuro è adesso.

 

LASCIA UN COMMENTO