Torino: offerta dalla Liga per Belotti

Piovono offerte dall’Europa per Andrea Belotti, terminale offensivo del Torino targato Cairo Mihajlovic. L’attaccante azzurro, corteggiato da moltissimi top club, potrebbe continuare la sua carriera professionistica nella Liga spagnola misurandosi, così, con stelle del calibro di MessiRonaldo Griezmann

Dopo l’interessamento di ChelseaBayern Monaco Manchester United, il ‘Gallo’ ha attirato le attenzioni di un importante società che milita nella prima divisione spagnola. L’offerta faraonica, potrebbe essere recapitato a Torino nel prossimo futuro.

BELOTTI: L’ATLETICO MADRID VIGILA SUL CALCIATORE 

Trentasei presenze stagionali impreziosite da ventisette reti. E la stagione non è ancora terminata. I numeri pazzeschi dell’ariete di ventitré anni, hanno incuriosito gli osservatori dei club più importanti del mondo. L’ultimo, in linea temporale, sarebbe l’ Atletico Madrid del ‘Cholo’ Simeone. Secondo quanto riportato da COPE, i colchoneros sarebbero pronti ad offrire 60 milioni di euro per strappare il calciatore ai granata. La difficile trattativa, però, potrebbe naufragare per due motivi sostanziali: per la società spagnola, Belotti sarebbe la seconda scelta (a Madrid sperano nel ritorno di Diego Costa, vicino a cedere alle lusinghe della Cina) e l’offerta in questione, non si avvicina ai 100 milioni della clausola rescissoria presente nel contratto dell’attaccante ex Palermo.

La succulenta offerta, a meno di offerte extra-large, potrebbe far dimenticare a Cairo la clausola negli accordi e far aprire le negoziazioni con il club madrileno. Si prospetta un’estate torrida per il procuratore del calciatore: il dolce prezzo da pagare per una procura così importante.

LASCIA UN COMMENTO