Milan, il Celtic spara alto per Dembelé

Doveva essere una seconda scelta low cost, o quasi, nel caso sfumassero i principali obiettivi per l’attacco del Milan, invece il Celtic fissa una cifra di 40 milioni per assicurarsi il gioiellino Moussa Dembelé. Chiaro che il prezzo sia trattabile e la sparata degli scozzesi serva a ottimizzare il guadagno su un giocatore preso a costo zero la scorsa estate, ma i rossoneri adesso tornano a guardare altrove, lasciando il giovane francese come una pista più defilata nonostante fossero il club in pole position tra le possibili pretendenti, secondo gli inglesi di Sky Sports.

NON MANCANO GLI ESTIMATORI PER DEMBELÉ

Come detto, il Milan era in prima fila per il giocatore, contando di poterlo avvicinare per una cifra tra i 20 e i 30 milioni, in caso le prime scelte non fossero raggiungibili. Sullo sfondo, anche a Borussia Dortmund e Chelsea, il 20enne francese piace eccome. Il Celtic però non si vuol lasciare sfuggire tanto facilmente un prospetto da 32 gol alla prima stagione in biancoverde, con tanto di 5 reti alla stagione di debutto in Champions.

LASCIA UN COMMENTO