Perez: “Ronaldo non si muove dal Real. Seguiamo Donnarumma”

Ennesima rielezione per Florentino Perez alla guida del Real Madrid. Il presidente proseguirà il proprio mandato fino al 2021. In una lunga intervista a Marca, il patron delle “merengues” si è lasciato andare a diverse dichiarazioni circa il mercato. La prima ha spento tutte le voci che volevano Cristiano Ronaldo come partente da Madrid. “Quello che pensiamo è che Ronaldo è un giocatore del Real Madrid e lo rimarrà, come tutti gli altri. Non abbiamo ricevuto alcuna offerta”. Chiusa la porta a qualsiasi cessione, nonostante i malumori dovuti alla battaglia del portoghese contro il fisco. Riguardo a questa situazione il presidente ha proseguito: “devo parlare con lui e non l’ho ancora fatto perché non voglio disturbarlo durante il ritiro con il Portogallo. Non so nulla di più rispetto a quanto hanno scritto alcuni o detto altri: penso che quello che si è sentito peggio sia stato proprio Cristiano”.

PEREZ: “ZIDANE RESTA, CI PIACE DONNARUMMA”

Perez ha poi parlato di mercato in entrata. Oltre agli affari Mbappé e Vinicius, la notizia più importante riguarda il confermato interesse per Gigio Donnarumma. Il portierino milanista piace al Real che quasi sicuramente si presenterà alla porta del Milan con un’offerta importante. Per farlo, tuttavia, si aspetta il nullaosta di Zidane. Il mister è in vacanza e al suo rientro si svolgerà un vertice di mercato. Se da questo dovesse uscire il nome del portiere, difficilmente i rossoneri riusciranno a trattenerlo.

LASCIA UN COMMENTO