Inter, mister Spalletti fissa l’obiettivo stagionale: “L’obbligo è quello di…”

L’Inter ha grandi progetti per la stagione che verrà. Con l’arrivo di Luciano Spalletti e Walter Sabatini in società, i nerazzurri dovranno tornare a competere per posizioni importanti. Proprio il nuovo tecnico è tornato a parlare di obiettivi dopo il celebre <Se non vinco me ne vado> in quel di Roma.

INTER, PARLA SPALLETTI: “ECCO L’OBIETTIVO MINIMO”

Nell’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, il mister di Certaldo ha parlato di Champions League: “L’obbligo è quello di sentirlo come un obiettivo minimo, ma sapendo che l’ultima classifica dice che le prime tre erano lontane dobbiamo colmare quel gap vincendo nove o dieci partite in più. Anche le altre si stanno rinforzando“. Parole che fanno tornare alla memoria il siparietto romanista che ha accompagnato per tutta la stagione le prestazioni dei giallorossi. Sperando che questa volta l’epilogo sia differente.

 

LASCIA UN COMMENTO