Roma, 65 milioni dallo Zenit: via anche Manolas e Paredes?

Non solo Salah: le cessioni illustri della nuova Roma di Monchi e Di Francesco potrebbero essere una per ruolo. Come riporta SportMediaset, infatti, lo Zenit San Pietroburgo ha dato il via all’assalto a Manolas e Paredes.

ROMA, MANCINI A TUTTA SU MANOLAS E PAREDES

Il club russo era stato inizialmente rifiutato dal difensore giallorosso, ma le cose sembrano destinate a cambiare nel corso della prossima settimana. Vista la volontà di Mancini, nuovo allenatore dello Zenit, di ottenere entrambi i giocatori, l’ultima offerta ammonta a ben 65 milioni di euro. In programma lunedì un incontro tra alcuni dirigenti russi e l’agente di Paredes.

Se l’affare andasse in porto, la Roma avrebbe incassato oltre 105 milioni dalle cessioni di tre elementi che, con Spalletti, hanno dimostrato tutto (o quasi) il proprio talento, ma che in tempi di Financial Fair Play possono rappresentare sacrifici necessari.

LASCIA UN COMMENTO