L’Inter fa spesa in casa Genoa: offerta monstre per Pellegri e Salcedo

Doppio colpo in entrata per l’Inter. Doppio colpo in ottica più che futura. I nerazzurri avrebbero strappato al Genoa i due gioiellini Pellegri e Salcedo.

Secondo la redazione di SkySport l’affare sarebbe già virtualmente concluso, con l’unico nodo da risolvere che rimane la contropartita in favore dei liguri.

PELLEGRI E SALCEDO: UN AFFARE DA 60 MILIONI

“L’Inter sta lavorando, anche bene ed in silenzio, non preoccupatevi”. Queste le parole del neo ds Walter Sabatini di qualche giorno fa, volte forse ad annunciare qualche acquisto imminente.

Detto, fatto, ecco gli acquisti di Pellegrini e Salcedo.

L’offerta monstre dei nerazzurri si aggira sui 60 milioni per entrambi i cartellini. 15 alla firma e 15 di bonus per il primo e 5 più 25 legati alle prestazioni del secondo.

Cifre incredibili, soprattutto se pensiamo che si tratta di due classe 2001. Dei due solo Pellegri ha già esordito (e segnato) in Serie A, mentre Eddy Salcedo si è reso protagonista di un’ottima stagione con la primavera del Genoa, ma avrà tempo per confermare quanto di buono si dice sul suo conto.

L’ULTIMO SCOGLIO: LA CONTROPARTITA

Secondo l’accordo stipulato tra i due club, i due talenti resteranno un’altra stagione (almeno) a Genova. Manca da definire la contropartita tecnica per i rossoblù. Il cartellino del giocature cui ha diritto il Genoa non potrà superare i 5/6 milioni, ragion per cui la rosa dei candidati è notevolmente ristretta.

Secondo il Corriere dello Sport, i nomi al vaglio della dirigenza ligure sono quattro: Miangue, Puscas, Biabiany e Ranocchia.

L’ultimo sembra al momento essere quelllo più gradito dalle parti di Marassi.

LASCIA UN COMMENTO