Inter: e se lo Zenit mollasse Manolas per poi puntare su Murillo?

È ormai di ieri la fumata grigia nella trattativa tra Zenit e Roma per Kostas Manolas. Quest’ultimo ha avuto delle divergenze con il club russo. Il greco vorrebbe ricevere il pagamento dello stipendio in euro e non con la valuta sovietica. Il super affare messo in piedi da Monchi rischia seriamente di saltare. Roberto Mancini è rimasto stizzito dal rifiuto del romanista e sta per virare su altri obiettivi.

LO ZENIT CAMBIA OBIETTIVO: OFFENSIVA PER MURILLO DELL’INTER

Secondo quanto appare oggi sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, la società di San Pietroburgo vorrebbe fare un tentativo per Jeison Murillo. L’Inter lo valuta circa 15 milioni ma, vista l’euforia con la quale il tecnico italiano cerca un centrale, i nerazzurri proveranno a spingere in eccesso. Il colombiano ha rinnovato quest’anno ma la dirigenza dello Zenit potrebbe ben presto portarselo via.

LASCIA UN COMMENTO