Juventus, importante segnale per l’erede di Buffon

La Juventus del duo MarottaParatici è alla continua ricerca di tasselli per puntellare la rosa di mister Allegri in vista della prossima stagione sportiva. I campioni d’Italia stanno sondando attentamente il terreno del calciomercato con l’intento di scovare l’erede del monumento chiamato Gianluigi Buffon

Dopo aver ceduto Neto al Valencia, il club guidato da Andrea Agnelli deve coprire il buco lasciato dal portiere verdeoro ex Fiorentina. Nelle scorse ore, la Juventus ha appreso una notizia che potrebbe accelerare le trattative per un estremo difensore da inserire alle spalle di Buffon.

ARSENAL: NIENTE TOURNÉE PER SZCZESNY

Rottura totale fra l’Arsenal e Wojciech Szczesny. Come riportato dal quotidiano inglese The Sun, il portiere ex Roma (38 presenze nella scorsa Serie A) non è stato incluso nelle convocazioni di Arsene Wenger per la tournée australiana organizzata dai “Gunners”. L’estremo difensore, seguito da Juventus ed Inter, potrebbe tornare a calcare i campi della Serie A anche nella prossima stagione: dopo aver ceduto Neto al Valencia, i bianconeri sono alla ricerca di un portiere affidabile che, nel prossimo futuro, possa raccogliere la pesante eredità di Buffon. L’esclusione dal viaggio in Australia, dovrebbe accelerare le negoziazioni fra Arsenal e Juventus consegnando ai torinesi il portiere del futuro. Le trattative per il passaggio di Szczesny alla corte di Allegri, dovrebbero decollare definitivamente durante il corso della prossima settimana.

La Juventus è pronta ad abbracciare un portiere giovane, affidabile e di assoluto rendimento: i due anni passati nella Capitale da titolare inamovibile hanno reso il polacco una vera e propria garanzia per il nostro campionato. Un colpo intelligente e di valore, Marotta potrebbe assicurarsi l’erede di Buffon bruciando Spalletti, grande estimatore di Szczesny, sul tempo…

 

 

LASCIA UN COMMENTO