Juventus, incontro con la Roma per Manolas: i dettagli

La Juventus, dopo aver ceduto Leonardo Bonucci al Milan per 40 milioni di euro, ha bisogno di un rinforzo in difesa. Il primo nome della lista risulta essere quello del centrale giallorosso Kostas Manolas. 

Secondo La Repubblica e Tuttosport l’amministratore delegato bianconero Marotta ha incontrato lo scorso mercoledì nell’hotel Regina Baglioni in Via Veneto a Roma il ds dei capitolini Monchi.

ROMA, DAVVERO VICINA LA CESSIONE?

La Roma ha già venduto un pezzo importante della sua difesa. La settimana scorsa, infatti, il tedesco Ruediger ha fatto le valigie e si è diretto a Londra, destinazione Chelsea, facendo incassare 35 mln ai giallorossi. Risulta quindi difficile per la Juve fare suo il greco classe ’91. Nonostante ciò, va considerato che lo stesso Manolas qualche tempo fa ha rifiutato il trasferimento allo Zenit San Pietroburgo, squadra allenata da Mancini il quale ha sempre avuto un debole per il centrale greco. Ciò fa pensare o al fatto che voglia rimanere a Roma, oppure, un’ipotesi diametralmente opposta, che stia aspettando l’offerta da qualche top club. Monchi in ogni caso sembra voler chiedere non meno di 40 milioni di euro per il trasferimento, ma è bene considerare che Pallotta in questi giorni sta facendo di tutto per blindare il suo difensore. Non bisogna però tralasciare il fatto che la volontà del giocatore in una trattativa è sempre determinante, è giusto pertanto rimanere aggiornati sulle dichiarazioni del calciatore 26 enne, che potrebbe esprimere nei prossimi giorni il suo verdetto. Manolas ha un contratto con la Roma la cui scadenza è datata giugno 2019 e prende 1,8 milioni di euro a stagione.

LASCIA UN COMMENTO