Milan, parla Rummenigge: “I rossoneri vogliono Sanches ma…”

0
127

Fantasmagorico. Altro, non si può dire. Il calciomercato del Milan sta facendo sognare i tifosi rossoneri ed impallidire tutte le rivali. Mirabelli e Fassone non sembrano sazi dei colpi grandiosi messi a segno in questo antipasto di mercato e, come se nulla fosse, continuano nella ricerca di profili importanti per elevare la rosa dei milanesi.

Dopo aver acquistato dieci calciatori (Bonucci e Biglia gli ultimi), il nuovo Milan dei cinesi avrebbe messo nel mirino Renato Sanches, giovane stellina del Bayern Monaco guidato da Carlo Ancelotti, ex tecnico del “Diavolo”. Le trattative fra i due club sono serrate e nei prossimi giorni potrebbero arrivare novità importanti.

RUMMENIGGE: “MILAN SU SANCHES? SI, MA NON C’È ACCORDO”

La caccia è nuovamente aperta. Il diciannovenne portoghese, approdato in Baviera per 36 milioni di euro dal Benfica, ha trovato pochissimo spazio nella sua prima stagione di Bundesliga ed il Milan vorrebbe sfruttare il basso minutaggio concesso a Sanches per affondare il colpo con i bavaresi. I due club hanno parlato del giovane calciatore ma la negoziazione non ha trovato l’accordo. Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, Karl-Heinz Rummenige, ad dei tedeschi, ha confermato l’esistenza della trattativa fra i rossoneri ed i campioni di Germania. Ecco le sue parole: “Confermo che il Milan è interessato al giocatore – ha ammesso alla Bild– ma non abbiamo trovato ancora un accordo”.

L’intermediazione di Mendes potrebbe agevolare i rossoneri nella trattativa che porterebbe a Milano un talento assoluto del panorama calcistico europeo. Per un Milan che non vuole nascondersi, per un Milan che punta deciso verso il trono detenuto per stagioni e stagioni dall’inarrivabile Juventus.

 

LASCIA UN COMMENTO