Napoli, beffa Berenguer: firma con il Torino

Il Torino sorpassa al fotofinish il Napoli per l’acquisto del 22 enne spagnolo dell’Osasuna Alex Berenguer. Sembrava fatta per i partenopei, ma Cairo ha chiuso la trattativa nonostante i continui tentativi di De Laurentiis. 

A diffondere la notizia è La Gazzetta dello Sport che ha annunciato il trasferimento questa mattina e la notizia è confermata da un comunicato stampa ufficiale del club spagnolo. Già alle 11:30 di oggi il giovane calciatore ha partecipato ad una conferenza stampa di addio in Spagna, queste le sue parole: “Ho solo parole di ringraziamento per l’Osasuna. Qui io ho realizzato il mio sogno di bambino. Voglio ringraziare soprattutto l’affetto dei tifosi. Osasuna e il Sadar sarà sempre la mia casa”.

I DETTAGLI DELLA TRATTATIVA

All’Osasuna vanno 5,5 milioni di euro più uno di bonus e 1,5 in caso di cessione al club rivale dell’Athletic Bilbao. Inizialmente il club spagnolo chiedeva 6,5 milioni di euro fissi, ma il prezzo si è abbassato grazie allo stesso Berenguer che ha rinunciato al 15% del suo reddito facilitando così la trattativa. L’Osasuna inoltre ha già ringraziato pubblicamente il giocatore per il comportamento avuto durante i negoziati, data la sua pazienza nell’attesa del miglior offerente. Mihajlovic può ora contare su un rinforzo giovane, veloce e soprattutto duttile. Berenguer è infatti un ottimo esterno sia offensivo che difensivo, nell’ultima edizione della Liga ha infatti disputato 14 incontri da ala sinistra, 11 da terzino sia destro che sinistro e 3 da ala destra. Il direttore sportivo dell’Osasuna, Braulio, ha già comunicato in conferenza stampa di aver scelto il Torino poiché la sua offerta era la migliore. Napoli che per questa volta resta a guardare. Grande il lavoro del ds torinese Petrachi che ha agito in silenzio nonostante la grande concorrenza di svariati club.

LASCIA UN COMMENTO