“Antonio Cassano lascia il Verona ed il calcio giocato”. Poi il dietrofront

Antonio Cassano sarebbe pronto a dare un annuncio del tutto imprevedibile. 

Molti erano rimasti stupiti quando era stato ufficializzato da parte del Verona l’ingaggio del calciatore barese, ma il 35enne ha compiuto probabilmente la “Cassanata” più grande della sua carriera. Forse l’ultima.

CASSANO SI RITIRA! 

A neanche dieci giorni dalla firma con il club gialloblù, il fantasista starebbe per annunciare ufficialmente il suo ritiro. La sua forma non era certo ottimale, ma nei primi sprazzi pre stagionali sembrava pronto a lavorare e prepararsi. Poi il ripensamento.

Stando a quanto riporta  Sky Sport , infatti, la decisione di uno dei migliori talenti della storia del nostro calcio sarebbe dovuta ad una insostenibile nostalgia di casa. Un fulmine a ciel sereno che sembra però essere inequivocabile. All’improvviso, così, come le “Cassanate”.

AGGIORNAMENTO ORE 16.20, RITIRO REVOCATO

Dietrofront, Cassano torna sui suoi passi e annuncia in conferenza stampa di voler continuare con il Verona: “È stato un momento di debolezza, non smetto”. Pazzesco.

LASCIA UN COMMENTO