Sassuolo, Cannavaro giustifica l’assenza di Berardi contro la Juventus (foto)

Paolo Cannavaro in soccorso del compagno di squadra Domenico Berardi. Il capitano del Sassuolo ha difeso a spada tratta l’attaccante neroverde dalle polemiche e dalle malignità che sono sfociate nelle ultime ore, soprattutto sul web.

Il roccioso difensore centrale ha tentato di mettere a tacere le malelingue sul probabile forfait del numero venticinque contro la Juventus. Nel prossimo turno di campionato, infatti, gli emiliani saranno chiamati ad affrontare nel lunch-match domenicale (calcio d’inizio alle 12:30) i bianconeri al Mapei Stadium.

CANNAVARO IRONIZZA CON BERARDI: “SEI UN SIMULATORE!”

Chiamatelo cameratismo, se volete. L’attuale capitano del Sassuolo è corso in soccorso del suo compagno di squadra, reo di non partecipare (nuovamente) all’importante sfida contro la Juventus di Allegri. La vicenda Juventus-Berardi nasce da più lontano: negli anni al Sassuolo, infatti, il calciatore (in orbita piemontese da tempo) ha saltato diverse sfide contro i bianconeri scatenando pettegolezzi e polemiche. L’opinione pubblicata maligna di un accordo che toglierebbe, di fatto, Berardi dal campo negli incroci contro la società guidata da Agnelli.

Esasperato dalle voci, Cannavaro si è affidato al suo account Istagram per dissipare tutti i dubbi: l’ex giocatore del Napoli ha postato una foto che immortale le motivazioni che potrebbero determinare l’assenza di Berardi: ben sette punti di sutura sul piede ed assenza ben più che giustificata.

“Sei un simulatore!” L’ironica difesa del compagno di squadra. 

Ecco il post di Cannavaro:

domenico-berardi-ok-calciomercato

LASCIA UN COMMENTO