Consigli fantacalcio – Chi schierare nel weekend di Serie A

Rieccoci al nostro ormai consueto appuntamento con la rubrica dedicata a voi fantallenatori. Come ogni weekend arriva il momento di arrovellarsi per scegliere chi mandare in campo tra i calciatori del nostro fantateam e noi di OkC siamo pronti a darvi una mano. Oggi va in scena il quarto turno di Serie A, il campionato ha preso ormai il via così come tutte le leghe del fantacalcio. Alcuni di voi avranno già cominciato a prendere le distanze dagli avversari, ma ancora è troppo presto per cantare vittoria, pertanto attenzione a chi decidete di schierare titolare, poiché potrebbe davvero fare la differenza. Le probabili formazioni sono riprese da www.skysport.it.

CROTONE-INTER

Partita apparentemente semplice quella dell’Inter a Crotone. I calabresi però non concedono mai nulla facilmente davanti al proprio pubblico, il risultato del match potrebbe quindi apparire tutto meno che scontato. Per i padroni di casa potrebbe rivelarsi una buona idea schierare Budimir, affamato di goal e con la voglia di riscattarsi, chissà, magari proprio davanti ai propri tifosi in un big match come questo. Per i nerazzurri invece è una buona idea schierare Joao Mario e Perisic, che con il gioco di Spalletti sembrano essere diventati dei perfetti giocatori da bonus. Attenzione a Candreva, che per ora ha decisamente deluso le aspettative dei fantallenatori, ma che in questo match potrebbe regalarvi qualche assist.

FIORENTINA-BOLOGNA

I viola tornano a giocare in casa dopo l’altisonante 5-0 rifilato all’Hellas Verona. Facendosi trascinare dalla scia dell’entusiasmo Thereau potrebbe conquistare il proprio nuovo pubblico. Chiesa sembra aver preso un’ottima piega offensiva nel suo gioco. Per gli emiliani è giusto puntare su Palacio, che ritrova spazio nel tridente d’attacco. Se avete Verdi non esitate a schierarlo, le sue invenzioni spesso fanno male agli avversari. Forse  è meglio aspettare per mandare in campo Destro, visto che quest’anno sembra ancora sottotono.

ROMA-VERONA

Vincere all’Olimpico in questa partita è d’obbligo per i ragazzi di mister Di Francesco. Tra i romanisti è un’ottima idea schierare Kolarov, che spesso fa lunghe traversate verso la porta avversaria e che quindi potrebbe riempirvi uno slot in difesa con un giocatore decisamente offensivo. Nainggolan è sempre pericoloso con i suoi tiri da fuori. Florenzi fa il suo rientro in campo dopo molti mesi. Inserirlo tra i titolari è un azzardo vista la sua lunga assenza dal rettangolo di gioco, tuttavia è un bene rischiare per lui, visto che la sua indole grintosa potrebbe portarlo a fare un’ottima prestazione dopo un lungo periodo di stop. Tra i veronesi è difficile trovare un consigliabile, in ogni caso Verde conosce bene la Roma e avrà voglia di far vedere ai giallorossi quanto sia migliorato in questo periodo di prestito.

SASSUOLO-JUVENTUS

Match complesso quello del Sassuolo. Tra gli emiliani comunque potrebbe dare solidità Magnanelli, che con le big fa sempre il suo dovere. Tra i ragazzi di Allegri potrebbe essere l’ora di Benatia per dimostrare a tutti il suo valore, ancora rimasto abastanza celato. Cuadrado non è partito bene quest’anno, ma spesso e volentieri è un calciatore che tira fuori guizzi interessanti proprio quando meno te lo aspetti.

MILAN-UDINESE

Tra i rossoneri si potrebbe provare a puntare su Rodriguez, che visto il modulo scelto da Montella sembra essere una vera e propria macchina da assist. Calhanoglu è sempre pericoloso e pare essersi già adattato alla Serie A. Tra i friulani De Paul sta attraversando un ottimo periodo di forma. Jankto inizia a essere una certezza nella scacchiera di Delneri.

NAPOLI-BENEVENTO

Match decisamente alla portata dei partenopei. Albiol sembra aver trovato continuità con ottime prestazioni. Jorginho potrebbe regalarvi tanti bonus con gli assist grazie ai suoi frequenti lanci lunghi. Tra le streghe di Benevento Ciciretti pare essere diventato un vero e proprio trascinatore.

SPAL-CAGLIARI

Nella neopromossa Viviani è un continuo crescendo. Per quanto riguarda il Cagliari si aspetta ancora il goal di Pavoletti. Joao Pedro potrebbe fare da assistman.

TORINO-SAMPDORIA

Nei granata Lijajc sta registrando un’ottima prestazione dopo l’altra. Ci si aspetta di più da Niang, che potrebbe comunque infuocare i tifosi da un momento all’altro. Per i blucerchiati sembra che Praet sia diventato il prediletto di Giampaolo, il quale ha speso ottime parole su di lui in settimana. Vediamo se le sue aspettative saranno ripagate dal centrocampista. Attenzione a Ramirez, che ultimamente sembra molto fantasioso nella trequarti avversaria.

CHIEVO-ATALANTA

Nei clivensi Gamberini sta prendendo sempre più sicurezza. Castro ultimamente si propone in avanti molto di più rispetto al suo solito. Nell’Atalanta attenzione al ballottaggio Freuler-De Roon. Ilicic è ormai una certezza a centrocampo. Toloi è ormai sinonimo di solidità, anche calcisticamente parlando con la sua fantamedia buona per essere un difensore centrale.

GENOA-LAZIO

I grifoni si trovano davanti ad un avversario difficile da affrontare. Orfani di Lapadula i genoani si troveranno a testare Galabinov. Quest’ultimo ha tanto da dimostrare, potrebbe rivelarsi un’ottima scelta quella di schierarlo in campo, anche se il rischio di flop totale c’è. Tra i biancocelesti Lulic è ormai un centrocampista che non nasconde il vizio del goal.

 

LASCIA UN COMMENTO