Benevento, Vigorito su Baroni: “Il primo a saperlo se cambieremo. Su De Zerbi vi dico…”

Tira una brutta aria in casa Benevento. La pesante sconfitta nel derby campano col Napoli ha solo peggiorato la situazione. Le “Streghe” si trovano ancora inchiodati a zero punti con nove gol subiti in quattro giornate di Serie A.

LE CONSIDERAZIONE DEL PRESIDENTE VIGORITO

Il presidente Oreste Vigorito ha parlato a Radio Crc: “Troppo divario tra piccole e grandi?Sicuramente c’è un fattore economico, ma anche di come si è evoluto il calcio nel tempo. Tanti anni fa le piccole squadre potevano arrivare a talenti sconosciuti, ora invece i talenti cadono subito nella rete dei top club. Ci vorrebbe una migliore redistribuzione delle risorse economiche, soprattutto per lo spettacolo“.

Poi ha chiarito la situazione intorno a Marco Baroni: “Il mister ha fatto un ottimo campionato di Serie B conquistando una storica promozione, con lui c’è un dialogo costante: nel caso dovessimo pensare di cambiare guida tecnica sarà il primo a saperlo. Ieri non c’era la squadra al completo e questo ha contribuito a quel brutto risultato“.

Infine, una chiosa su uno dei nomi che si fanno come sostituto: “De Zerbi? Le voci nascono per vendere i giornali, ognuno fa il suo mestiere, io non ho mai pensato di cambiare tecnico, speriamo di riuscire a sbloccarci con la Roma. Ringrazio i tifosi del Napoli che ci hanno applaudito per tutto il tragitto fino allo stadio“.

LASCIA UN COMMENTO