Inter, Spalletti dice la sua: vuole Torreira

Il centrocampo dell’Inter ad oggi appare incompleto. Secondo Spalletti, infatti, mancherebbe un trequartista di razza, capace di far girare il pallone nella trequarti avversaria.

Fin’ora il tecnico nerazzurro in quel ruolo ha fatto ruotare Gagliardini, Vecino e Borja Valero, i quali però ancora non hanno convinto in quella posizione.

TORREIRA POTREBBE ESSERE UNA SOLUZIONE

La società milanese al momento starebbe lavorando anche per rinforzare la difesa. Dopo la lesione al crociato sinistro di Vanheusden, infatti, l’Inter sarebbe rimasta solo con  MirandaSkriniar Ranocchia. Nel frattempo, però, Spalletti vuole Torreira. Secondo il Corriere dello Sport il tecnico giustifica la sua scelta dicendo che l’uruguaiano gli ricorda Pizarro ai tempi della sua prima panchina della Roma, il quale era un giocatore fondamentale per l’attacco spallettiano. Sebbene Ausilio e Sabatini stessero cercando in Europa, non è da escludere un loro colpo in Serie A. Il centrocampista blucerchiato classe ’96 oggi ha un valore di mercato che si aggira intorno ai 9 milioni di euro. Il suo prezzo potrebbe però salire sensibilmente, poiché il suo contratto lo lega al club genovese fino al 2022.

LASCIA UN COMMENTO