Bayern Monaco, sempre più Tuchel dopo Ancelotti

Il Bayern Monaco è già pronto a rimpiazzare Carlo Ancelotti.

Dopo che l’avventura tedesca del tecnico italiano si è conclusa prematuramente, i campioni di Germania hanno individuato il prossimo allenatore. Temporaneamente, sulla panchina bavarese siederà Sagnol, per poi lasciare spazio a Thomas Tuchel.

BAYERN: TUCHEL È GIÀ A MONACO. LUI L’EREDE DI ANCELOTTI

Sarà infatti proprio l’ex Borussia Dortmund a guidare il Bayern per il resto della stagione. Dopo aver vagliato più profili, Rumenigge ha preso la sua decisione.

Stando a quanto riportato dalla Bild infatti, Tuchel sarebbe l’allenatore al momento più “facile” da raggiungere tra i papabili presi in considerazione. A fronte di un gestione non ottimale dello spogliatoio, il 44enne può garantire un’ottimale preparazione tecnica.

Oltre a lui, in Germania si è vociferato di diversi possibili candidati, tra i quali Klopp e Nagelsmann. L’attuale allenatore del Liverpool però, non sembra intenzionato minimamente a lasciare Anfield, mentre il tecnico dell’Hoffenheim è ancora legato al suo progetto e ritenuto probabilmente troppo giovane per guidare il Bayern.

A livello strategico, Tuchel ricorda molto Pep Guardiola. Rumenigge avrebbe addirittura chiamato lo spagnolo per un parere sull’ex Borussia, ottenendo un riscontro positivo. I bavaresi sembrano dunque sempre più orientati nella loro scelta. Intanto il tecnico tedesco è già sbarcato a Monaco per chiudere la trattativa quanto prima.

LASCIA UN COMMENTO