Juventus: Wilson Isidor è il nome per il futuro

La Juventus è notoriamente una delle società più attente al mercato dei giovani. In ordine di tempo, sono due le operazioni simbolo della politica bianconera: quella che ha portato Mandragora a Vinovo e quella per Ferdinando Del Sole, parcheggiato per una stagione al Pescara. Entrambi colpi in ottica futura, ma soprattutto in previsione della fine del ciclo, ormai prossima.

Sulla scia di Mandragora e Del Sole (senza dimenticare Bentancur), la dirigenza juventina è pronta a investire ancora sul futuro.

IL RENNES, WILSON ISIDOR E L’INTER

Secondo quanto riportato da TMW infatti, Marotta e Paratici avrebbero messo gli occhi su Wilson Isidor, gioiellino del Rennes.

Classe 2000, capocannoniere nell’ultimo Torneo Montaigu, competizione riservata agli Under 16, e dal futuro assicurato. Basti pensare che l’ultimo prodotto dell’officina Rennes si chiama Ousmane Dembelè, mister 149 milioni. La Juventus sembra intenzionata a bussare alla porta dei bretoni il prima possibile, vista l’agguerrita concorrenza. In particolare, a preoccupare i vertici bianconeri, sarebbe la concorrenza dell’Inter, non nuova a scherzetti del genere.

Vedremo se i Campioni d’Italia riusciranno ad assicurarsi uno dei migliori prospetti del calcio francese, che rappresenterebbe un rinforzo di lusso per la Primavera di Dal Canto (in un primo momento). E poi, chissà, magari un elemento importante anche per la prima squadra, un po’ come fu Kean nello spezzone finale dell’ultima stagione.

LASCIA UN COMMENTO