Elkann difende la Juventus: “Fiducia totale in Agnelli”

L’inibizione del presidente della Juventus Andrea Agnelli ha suscitato pareri discordanti. 

La querelle riguardante la società bianconera e gli eventuali contatti con il mondo degli ultras è ben lontana dall’essere conclusa. Sia Agnelli, sia l’accusa, sono intenzionati a presentare ricorso.

CASO BIGLIETTI, JOHN ELKANN: “TOTALE FIDUCIA IN AGNELLI E LA SOCIETÀ”

In occasione dell’ Investor Day della holding della famiglia Agnelli, ha espresso il suo parere anche John Elkann, ovviamente legato alla “Vecchia Signora”. Tuttosport ha riportato le dichiarazioni del presidente di Exor che, nonostante le già acquisite decisioni federali, ha difeso apertamente la società bianconera e l’operato del suo presidente. Ecco le sue parole.

“La Juventus è la società che ha la più grande longevità di possesso di una famiglia, non abbiano nessuna intenzione che questo cambi. Gli ultimi anni sotto la presidenza di Andrea Agnelli hanno dimostrato capacità di ottenere grandi risultati sportivi tenendo conto dei risultati economici. Un percorso virtuoso. Appartiene legittimamente alla famiglia e a Torino”.

Fiducia in Agnelli dunque, fosse anche solo per la longevità della sua permanenza ed il legame ormai solido con la città. In attesa di ulteriori aggiornamenti a livello legale, la Juventus sta cercando di fare “fronte comune” per allontanare al meglio il possibile impatto negativo della vicenda.

LASCIA UN COMMENTO